Oggi abbiamo conseguito una vittoria importante per il futuro di tutti gli operatori del comparto agricolo della Campania.

La Regione Campania è un territorio ricco di tipicità. Ogni anno i nostri territori manifestano questa propensione in centinaia di sagre e feste popolari.

 

Questa mattina si è tenuta la Commissione agricoltura della Regione Campania per la verifica dello stato del comparto agricolo campano e delle diverse misure del Piano di Sviluppo Rurale. Tra i presenti anche il Consigliere delegato all'Agricoltura Nicola Caputo.

La Regione Campania ha pubblicato il Bando di attuazione della tipologia d’intervento 6.1.1 per l'insediamento di giovani agricoltori del PSR Campania 2014-2020.

Questi sono gli sfracelli del nostro assessore all'agricoltura Vincenzo de Luca e del suo (ex) consigliere all'agricoltura Franco Alfieri.
 

In arrivo dalla Regione un’altro paliativo per l’emergenza del cinipide del Castagno. 250.000 Euro da distribuire tramite gli ambiti delle Comunità Montane per nuovi lanci del Torymus, il competitore naturale dell’insetto che sta debilitando fino alla morte il settore castanicolo campano.

Il settore del vino in Campania, nonostante l'incremento delle esportazioni, resta confinato in un ambito di nicchia a causa della mancanza di scelte strategiche di lungo periodo. Possiamo gestire questa potenzialità senza una assessore all'agricoltura?